Il ruolo sociale dell’architetto

Qual è il ruolo dell’architetto e dell’architettura nella storia e nell’evoluzione della società?

E’ un interrogativo che in molti casi può passare in secondo piano di fronte al professionista e alle tecniche che permettono di realizzare “imprese” straordinarie.

La figura dell’architetto assume un significato più aulico se si guarda alla trasformazione, nel tempo, dei rapporti sociali in relazione al modo di vivere gli spazi, tanto quelli privati quanto quelli pubblici. 

L’architetto arreda le nostre case e interpreta le necessità della società in relazione alla godibilità degli spazi pubblici, un po’ come un sarto modella i futuri dress code destinati ad entrare nella storia. 

E’ in quest’ottica che il ruolo dell’architetto, tra passato, presente e futuro, assume un significativo ruolo di indirizzo nell’evoluzione della società. Un importante punto di riflessione proprio sul ruolo sociale della figura dell’architetto e dell’architettura arriva da una recente ricerca, presentata alla Conferenza Nazionale degli Ordini, dal Consiglio Nazionale degli Architetti Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori. “La figura dell’architetto e dell’urbanista: immagine sociale e parità di genere”, definisce l’immagine dell’architetto alla luce dei nuovi bisogni sociali e strutturali. 

Nel rapporto viene confermato il valore sociale dell’architetto e di una professione in grado di avere responsabilità, anche ‘politiche’, di decisione nell’interesse pubblico. “Essere, insomma, una figura che decide e guida il cambiamento”, recita il rapporto.

Storia e politica a parte, la figura professionale dell’architetto in questo particolare momento storico, in cui l’emergenza sanitaria ha cambiato le abitudini di tutti noi, non è solo una figura tecnica e creativa, ma assume un ruolo di grande rilievo come “artefice della costruzione del futuro delle città e nelle città: è la figura strategica alla quale affidare la pianificazione e lo sviluppo urbano e, dopo il COVID-19, lo è in misura anche superiore a quella dell’ingegnere”, si legge ancora nel rapporto.

Reinterpretazione degli spazi interni, per sfruttare e vivere al meglio le nostre abitazioni, ma anche progettazione e visione futura di una architettura pubblica in relazione ai cambiamenti e alle nuove esigenze, quindi. Un punto di grande importanza, quest’ultimo, che coinvolge la sfera dei rapporti interpersonali a più livelli. Soluzioni e visioni future che devono interpretare le necessità della società, tenendo conto anche delle conseguenze che derivano da grandi eventi storici. La recente fase di limitazione dei rapporti sociali derivante dall’emergenza sanitaria è solo uno degli argomenti di attualità strettamente interconnesso al compito dell’architettura. La visione futura del vivere richiama l’estro dell’architetto sull’integrazione, ad esempio, delle nuove tecnologie legate al concetto di Smart City e pensate per gli smart citizen del futuro. Iperconnessi, smart workers e sempre più alla ricerca di soluzioni collegate al concetto di wellness, non sono in casa, ma anche negli ambienti condivisi. Più che interpretazione degli spazi, modi di vivere la città, il quartiere. 

La ricerca pubblicata evidenzia proprio l’opinione degli intervistati sul modo di vivere dopo il Covid. Ad aspettare grandi cambiamenti troviamo il 42% degli intervistati, mentre è il 47% chi pensa che l’emergenza si risolverà portando solo pochi cambiamenti, solo un 8% pensa che tutto tornerà come prima.

Anche nel dopo COVID-19, – si legge nel rapporto –  la città rimane punto di riferimento degli stili di vita del futuro: oltre alla centralità dei servizi,  tra i quali spicca l’attenzione per un sistema sanitario più efficiente e per ospedali adeguati a fronteggiare situazioni di emergenza, le attese riguardano, innanzitutto, la dimensione smart e sostenibile della città, ma anche la valorizzazione dei quartieri e la presenza di una componente ‘rurale’ nella città stessa con l’inserimento di spazi per orti/giardini di vicinato/comunità”.

Scarica la ricerca completa

Partecipa alla discussione

Confronta gli annunci

Confrontare
WhatsApp
Valutazione immobile casa
Send this to a friend