IL RISORGIMENTO DEL MERCATO IMMOBILIARE DI ROMA

Il mercato immobiliare di Roma focalizza sempre più l’attenzione su stesso. Crediamo così tanto nel dinamismo che contraddistingue il mercato immobiliare romano e nelle potenzialità di una città che è in gran fermento che ne abbiamo voluto parlare su una pagina della cronaca di Roma del quotidiano La Repubblica lo scorso 2 giugno.

Siamo sempre stati convinti che Roma sia un territorio molto vasto con quartieri particolari e rispondenti a performance quasi soggettive ma, soprattutto composto da una clientela internazionale. Per questo motivo Andrea Barbera ha sempre avuto una visione positiva dell’andamento delle compravendite immobiliari.

L’ultimo triennio immobiliare è stato contraddistinto dal covid e dal ritorno alla centralità della casa come spazio polifunzionale. Il crollo paventato del mercato non si è verificato, premiando le nostre visioni ottimistiche, anzi, al contrario l’effetto lockdown, ha rilanciato la corsa al cambiamento della casa.

Un upgrade che rientra nel nuovo corso dell’abitare, un cambiamento che ha accelerato la ridefinizione delle priorità sulla casa. In primo piano ora ci sono gli spazi esterni, l’efficienza energetica, il wellness e i servizi. Un trend, questo, che ha segnato il gap tra immobili di qualità ed immobili che necessitano di una riqualificazione.

Il 2023 sarà certamente un anno di assestamento per la Capitale che si appresta a salutare un nuovo Giubileo ed un probabile Expo, che come per Milano, potrebbe assicurare ottime performance commerciali e immobiliari.

Le domande più frequenti riguardo all’immobiliare per il 2023 sono quelle relative ai prezzi, all’incidenza dei tassi dei mutui sulle compravendite e sulle performance del comparto dell’immobiliare di lusso.

La vision di Andrea Barbera

Se il mercato immobiliare si conferma una asset class di riferimento e Roma rappresenta una delle capitali europee più desiderate dagli investitori internazionali è facile pensare che nonostante l’incertezza economica e le politiche più rigide messe in atto dagli istituti di credito, i prossimi anni faranno registrare delle ottime performance.

Andrea Barbera è convinto che Roma sia un mercato in procinto di esplodere e regalare delle performance di grande importanza. “Non mi sbagliavo quando affermavamo che il mercato immobiliare di Roma ci avrebbe stupito. Ed infatti nel corso del 2022 le compravendite residenziali sono cresciute del 3%, un nuovo record dal 2006, mentre i prezzi hanno avuto un aumento medio del +4,5% e anche se in maniera più contenuta continuano a salire. Per questo sono abbastanza certo che nonostante l’andamento dei tassi d’interesse non sia propriamente favorevole, il mercato immobiliare romano reagirà bene, per poi avviarsi verso quello che voglio definire il Risorgimento Romano dell’Immobiliare”.

Secondo Barbera questo Risorgimento consisterà in un rinnovamento della città sotto il punto di vista urbanistico, con un “prodotto” rinnovato, al passo con il nuovo modello abitativo, in ottica green, wellness e premium service, più in linea con il modello milanese ed europeo.

IL TREND DEL LUXURY REAL ESTATE RISPONDE A REGOLE E QUOTAZIONI DIFFERENTI DAL MERCATO ORDINARIO

A fare da traino a questo Risorgimento Romano sarà proprio il settore del lusso. Gruppi internazionali e brand del settore del lusso stanno infatti mettendo a segno operazioni finanziarie e commerciali che riporteranno Roma ad una rinnovata centralità. In quest’ottica è chiaro che anche la città dovrà cambiare per adeguarsi a rinnovati standard. Un trend quello del lusso che trainerà certamente l’interesse e gli impegni delle istituzioni ad agire per migliorare la Città eterna.

Per quanto riguarda il mercato immobiliare il titolare dell’Agenzia Immobiliare Coldwell Banker Barbera Group ha parlato di risultati più interessanti per il mercato di pregio e di lusso. In tre anni, infatti, l’immobiliare del lusso ha visto crescere la domanda di quasi il 50% rispetto al settore tradizionale, domanda fortemente influenzata dal mercato internazionale. “Se questo è il trend che guida gli acquirenti che scelgono Roma per investimento o per viverci è facile credere che il mercato immobiliare di fascia alta continuerà a crescere”, ha detto Andrea Barbera.

Partecipa alla discussione

Confronta gli annunci

Confrontare
WordPress Lightbox
Valutazione immobile casa
Send this to a friend