Chi sono i nuovi acquirenti degli immobili di lusso

Ecco chi guida la classifica degli acquisti delle case di lusso negli Stati Uniti.  

Il recente rapporto sullo stato dell’immobiliare di lusso realizzato da Coldwell Banker, in collaborazione con Wealth-X, WealthEngine e Institute for Luxury Home Marketing, mostra una domanda senza precedenti di immobili di categoria luxury negli Stati Uniti.

Il “Real Estate’s New Power Players 2021”, mette in evidenza anche chi sono i nuovi acquirenti che hanno fatto schizzare i prezzi delle case di lusso ad un +10%.

Quello a cui stiamo assistendo nel mercato statunitense, mostra un segmento che ha sempre risentito poco gli effetti delle crisi economiche, come pure quelle legate agli effetti della pandemia in atto e che, proprio negli Usa, mostra di continuare ancora a colpire duramente.

LA CRESCITA COSTANTE DELLA MEDIA DEI PREZZI

Il rapporto mostra come la media dei prezzi sia interessata da una crescita costante prendendo come riferimento il periodo compreso tra giugno 2020 ad agosto 2021. Se nel 2019 la media del prezzo di vendita di un immobile di lusso si attestava su 1,25 milioni di dollari, nel 2020 la crescita è stata del 12% (1,4 milioni di dollari), continuando, fino a far registrare ad agosto 2021 ben 1,7 milioni di dollari, pari ad +21,4%.

Il segmento che ha visto un significativo aumento, nel 2020, è stato quello delle proprietà con valori superiori ai 5 milioni di dollari. Rispetto al 2019 la crescita si attesta così in un 59,7% rispetto al 2019.

QUALI SONO I MOTIVI CHE HANNO CONDOTTO ALLA CRESCITA

Ci sono, ovviamente, i guadagni alla base di questa nuova capacità di investimento nel mercato del global luxury. Guadagni, che sospingono quella voglia di assecondare un nuovo modello abitativo, sempre più legato a fattori come il wellness, la domotica, e l’ambiente, oltre all’esclusività di una dimora unica e rappresentativa dei potenziali acquirenti.

La pandemia ha cambiato, in parte, anche i modelli di business, ma soprattutto ha messo in ginocchio settori che non erano pronti al cambiamento, mentre ha fatto schizzare in alto il fatturato di aziende o asset class di “nuova generazione”. È il caso di chi ha saputo approfittare dei rimbalzi dei mercati azionari e di chi ha realizzato ottime performance con le criptovalute. Tutto questo si rispecchia oggi in quel balzo dei prezzi delle case di lusso (+10%) e in una scarsità di offerte sul mercato.

I PROFILI CHE GUIDANO LA DOMANDA LUXURY

Il report ha tracciato anche i profili dei nuovi potenziali acquirenti del Global Luxury Real Estate. Si tratta di una divisione che riguarda la fascia di età, ma anche il modello di business. Gli acquirenti candidati a guidare la domanda di quegli immobili con prezzi compresi tra 1 e 5 milioni di $ sono i Baby Boomers, che possiedono un patrimonio netto di oltre 5 milioni di dollari e la maggiore ricchezza nel settore immobiliare e acquistano casa per migliorare la propria condizione esistente o per avvicinarsi ai propri figli; seguiti da quella che viene definita Silent Generation (età maggiore di 76 anni) e degli Urban repatriates, coloro cioè che dopo la pandemia tornano in città e acquistano casa tenendo conto delle nuove esigenze dettate dal post-pandemia. Vi è poi la GenZ, o Golden Millennials, ovvero i giovani professionisti di età compresa tra i 35 e i 40 anni, la generazione degli influencer e dei TikTokers, quelli attratti dalle criptovalute e che iniziano ad avere una stabilità professionale e a “mettere su famiglia”, acquistando la propria casa, soprattutto guidati da valori di sostenibilità e autenticità. Insieme alla Generazione X sono da guardare come i player su cui il mercato del lusso punterà da ora in poi.

LE PREVISIONI DI COLDWELL BANKER

Coldwell Banker prevede un aumento del 76,4% di ricchezza investita nel mercato immobiliare del lusso entro il 2021. Se il trend dovesse invece tornare ad essere quello del periodo settembre-dicembre 2019 la percentuale di crescita sarebbe del 53,5%.

VENDERE E ACQUISTARE CASA

Dell’andamento del mercato immobiliare di lusso parliamo in una analisi approfondita qui. Esistono, ovviamente, delle importanti differenze di usi e costumi tra il nostro paese e gli Stati Uniti, anche se l’Italia non è poi così lontana da quelle che sono le nuove generazioni di acquirenti degli immobili di lusso. Inoltre, il nostro paese continua ad essere una delle mete più desiderate dagli acquirenti di immobili di lusso, soprattutto quelli che prediligono le città d’arte, come Roma.

Se vi state chiedendo quale sia il valore del vostro patrimonio immobiliare e quale sia il momento e giusto per ottenere le migliori performance immobiliari, gli specialisti del lusso Barbera Group sono a vostra disposizione per una consulenza ad hoc. Contattateci o utilizzate il nostro strumento di valutazione immobiliare on-line.

Partecipa alla discussione

Confronta gli annunci

Confrontare
WhatsApp
Valutazione immobile casa
Send this to a friend